Voucher formativi del valore di 3.000€ per liberi professionisti over 40

L’avviso pubblico per il finanziamento di voucher (cosa sono i voucher?) formativi individuali destinati a liberi professionisti over 40, approvato il 9 agosto 2018 con decreto n. 13634, ha come finalità quella di sostenere la formazione dei professionisti con oltre 40 anni di età al fine di capitalizzare la loro professionalità e valorizzare le loro competenze. L’importo dei Voucher è pari a 3.000€

Ma vediamo nel dettaglio chi può godere dei suddetti voucher, per quale tipologia di formazione e i dettagli relativi all'importo finanziabile.

I destinatari

I requisiti per poter far richiesta dei voucher formativi sono i seguenti:

  • Aver compiuto 40 anni
  • Risiedere in Toscana (o avere il domicilio in Toscana)
  • Essere titolari di partita IVA
  • appartenere ad una delle seguenti tipologie;
    • soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi professionali;
    • soggetti iscritti ad associazioni professionali inserite nell'elenco di cui alla legge n. 4/2013  art.2 comma 7 e / o alla legge regionale della Toscana n.73/2008;
    • soggetti iscritti alla Gestione Separata dell'INPS come liberi professionisti senza cassa

I percorsi formativi finanziabili

  • Corsi di formazione e aggiornamento professionale (anche se erogate online). Tali corsi devono essere erogati, per poter essere oggetto dei voucher, da:
    • Agenzie formative riconosciute dalla Regione Toscana à clicca qui per vedere se tra i nostri corsi può esserci quello di tuo interesse
    • ordini professionali, collegi professionali, associazioni professionali inserite nell'elenco di cui alla legge n. 4/2013 art.2 comma 7, e associazioni professionali riconosciute ai sensi della legge regionale n. 73/2008; soggetti eroganti percorsi formativi accreditati o autorizzati dagli stessi ordini/collegi/associazioni professionali;
    • provider accreditati ECM - Educazione Continua in Medicina.
  • Master di  I e II livello (qui maggiori informazioni)
  • Ultima annualità delle Scuole di Specializzazione in possesso del riconoscimento del MIUR. (maggiori informazioni qui)

 

Inoltre precisiamo che

  • Tali attività formative, per essere considerate finanziabili, devono avere inizio in un periodo che va dal giorno successivo alla presentazione della domanda a non oltre 6 mesi dalla data di presentazione della stessa. Inoltre devono concludersi entro 12 mesi dalla data di inizio
  • Il costo del percorso formativo per cui si richiede il voucher deve essere compreso tra 200 euro e 3000 euro (IVA esclusa)
  • I voucher non sono compatibili con altri contributi pubblici
  • Possono essere oggetto di copertura solo i costi di iscrizione: sono quindi esclusi costi relativi a vitto, alloggio, materiali didattici…..
  • È possibile richiedere un massimo di 3 voucher e a condizione che la domanda sia presentata a scadenze diverse

L’importo

Possono essere finanziate solo le spese di iscrizione relative ad attività formative il cui costo deve essere compreso tra 200 e 3000 euro.

I voucher coprono il 100% dell’importo.

Quando e come fare domanda?

Al momento della scrittura di questo articolo (7 Giugno 2019) non sono previste scadenze (fino ad esaurimento risorse)

Quindi è opportuno presentare la domanda il prima possibile poiché i fondi a disposizione possono terminare da un giorno all’altro e, attualmente, non sono previsti rifinanziamenti del bando

Circa le modalità per presentare domanda, occorre seguire la procedura online.

Tuttavia, se si intende iscriversi ad uno dei nostri corsi, possiamo occuparci interamente e gratuitamente della richiesta del voucher. E’ possibile contattarci a lucca@esedraformazione.it o telefonicamente 0583 419640

Di seguito alcuni dei corsi finanziabili

Corso per Esperto Mediatore Familiare

Corso per Guida Ambientale

Master in Gestione Eventi e Ufficio Stampa

Master in Risorse Umane

Corso in Contabilità Generale

Corso in Amministrazione del Personale

 

Hai meno di 40 anni?

Esistono voucher per liberi professionisti under 40! Del valore di 3.000€

SCOPRI DI PIù

VOUCHER

Il voucher, detto anche buono formativo, è il finanziamento concesso da Regione e Province per la frequenza di corsi di formazione liberamente scelti dall’utente. Il voucher finanzia parzialmente o integralmente (cioè copre le spese di) i costi di iscrizione al corso. Sono generalmente escluse eventuali ulteriori spese quali viaggio, vitto e alloggio.

Periodicamente, in genere una volta l’anno, la Regione e le Province emanano un Avviso pubblico dove sono definiti i criteri specifici del finanziamento concesso, chi sono i destinatari, in cosa consiste la misura e come presentare la domanda. E’ quindi utile monitorare un paio di volte l’anno il sito ufficiale della Regione per informarsi sulle opportunità in corso.