Corso per Accompagnatore Turistico

L'accompagnatore turistico si adopera affinché il viaggio del cliente si svolga nella maniera migliore.

Come previsto dalla Regione Toscana, le lezioni saranno erogate ONLINE fino a diversa indicazione. In particolare i nostri corsi verranno erogati attraverso la piattaforma Microsoft Teams, grazie alla quale le lezioni avverranno in modalità sincrona: in altri termini il corsista potrà interagire in tempo reale sia con il docente che con gli altri partecipanti.
La piattaforma consente inoltre di:

  • Rivedere in qualsiasi momento le lezioni
  • Partecipare da qualsiasi dispositivo: notebook, pc desktop ma anche smartphone e tablet
  • Condividere di tutte le risorse in un unico posto: presentazioni power point, documenti word, esercizi su in formato doc e/o excel
  • Interagire attraverso una chat integrata

Per conoscere le date di chiusura iscrizioni e richiedere maggiori informazioni

CLICCA QUI

Sei titolare di partita IVA? Dal 18 Maggio 2020 sarà possibile fare richiesta dei Voucher della Regione Toscana, a copertura completa del costo del corso. Per maggiori dettagli sul bando in uscita (requisiti necessari per richiedere i voucher, tempi e modalità) leggi il nostro articolo. 
Oppure contattaci direttamente compilando il modulo.

Obiettivi

Il corso per Accompagnatore Turistico forma una figura professionale che, in possesso di adeguata preparazione culturale e professionale, possa operare nel settore del turismo.

Il suo lavoro consiste nell’accompagnare persone o gruppi in viaggio attraverso il territorio nazionale ed estero per curare l'attuazione di programmi di viaggio e assicurare i necessari servizi di assistenza e informazione turistica, al di fuori dell'ambito di competenza delle guide turistiche.

 

Destinatari

Il Corso è rivolto a coloro che desiderano acquisire competenze nel settore per poter lavorare presso tour operator, agenzie di viaggi, società di trasporto pubbliche e private, strutture specializzate.

Requisiti di Ammissione

Titolo di studio attestante il compimento del percorso relativo al secondo ciclo dell’istruzione (sistema dei licei o sistema dell’istruzione e formazione professionale). Occorre inoltre conoscere una lingua straniera, da dimostrare attraverso la presentazione di una delle seguenti attestazioni:

  • Certificazione di livello B1 per quanto riguarda le lingue Europee rilasciata da Ente autorizzato dal MIUR - LEGGI SOTTO*
  • Attestato di idoneità o equipollenza del titolo o certificazione per quanto riguarda le lingue extraeuropee 
  • Attestazione, per i candidati madrelingua, di titolo di studio equivalente almeno alla scuola secondaria di secondo grado, conseguito nella lingua madre, indipendentemente dal Paese di nascita o nazionalità dei genitori
  • Abilitazione per una professione turistica che richieda la conoscenza della lingua straniera prevista almeno di livello B1

*IMPORTANTE: La certificazione è obbligatoria e deve essere rilasciata da Istituto autorizzato dal Ministero dell'Istruzione, Ricerca ed Università (qui l'elenco)
Diversamente, il titolo rilasciato non sarà valido e non sarà pertanto possibile conseguire il patentino di accompagnatore turistico.
Ad esempio, il superamento di un eventuale test di conoscenza dell'inglese somministrato da enti diversi da quelli autorizzati dal MIUR, non è requisito sufficiente per conseguire la qualifica di Accompagnatore Turistico.

Richiedi informazioni senza impegno

Autorizzo il trattamento dei dati secondo la 'Informativa, autorizzazione e consenso ex D.Lgs.196/03'

Corsi correlati