BLOGTurismo e ambiente Il rilancio del turismo termale a Montecatini

Il rilancio del turismo termale a Montecatini

È notizia di oggi la proposta di Stefano Pucci, ex assessore del Comune di Montecatini Terme, di portare le acque termali negli alberghi della città (leggi l’articolo).
Alla proposta segue l’acceso dibattito. Certo l’iniziativa darebbe una bella spinta al turismo termale e offrirebbe opportunità interessanti per tante aziende del territorio.


Da sempre le acque termali sono state utilizzate dall’uomo per i trattamenti curativi. Oggi alle acque non chiediamo solo la salute, ma anche un aiuto per la psiche e per la bellezza; parliamo di “benessere termale”.

Gli effetti benefici delle acque termali vengono sfruttati anche dall’industria cosmetica nella preparazione di una grande varietà di prodotti.


Esedra Formazione ha accolto le indicazioni della Regione Toscana per la preparazione di professionisti che si specializzino nel settore termale, offrendo qualità dei servizi e dell’ospitalità e che possano così aiutare la rivalutazione del settore.


A febbraio 2016 dunque partirà presso la sede di Montecatini il Corso per Operatore di Centri Termali, che vede la preziosa collaborazione delle Terme di Montecatini. Il corso è rivolto sia agli operatori del settore termale che vogliano aggiornare le proprie competenze, ma anche a quei giovani che aspirino ad entrare con un’ottima preparazione in una struttura termale, in un centro benessere o nell’area spa di un hotel.

Alle lezioni si aggiungeranno delle visite presso centri qualificati e uno stage che consentirà ai partecipanti di vivere un’esperienza pratica di quanto studiato.


Per informazioni contattare la Sede di Montecatini.

COMMENTI
Accedi o Registrati subito per pubblicare un commento
Invia ad un Amico